Strade tutte da percorrere

STRADE nasce da incroci di storie e persone che credono nel valore educante della Strada quale luogo di inclusione, di sperimentazione e rinascita sociale.

Dal 2018 cerchiamo di costruire insieme alle comunità ai margini, in aree urbane e rurali in Italia e in Europa, occasioni di ascolto, di scambio, di partecipazione attiva attraverso un approccio non formale basato sull’espressività dei singoli e delle comunità.

Ci muoviamo attraverso Unità Mobili che si adattano ai contesti di intervento percorrendo km su strade di asfalto e terra per creare spazi di ascolto, laboratori creativi ed espressivi, educativa di strada, percorsi di rigenerazione urbana, orientamento e risposte concrete a nuove povertà.

Nasciamo in Emilia Romagna, lavorando fin da subito con scuole, comunità, istituzioni, per costruire risposte efficaci e illuminare coni d’ombra del disagio sociale in aree rurali e di periferia, di frontiera geografica ed umana.

Fin dall’inizio abbiamo alzato lo sguardo verso Strade di povertà che percorrono l’Europa spingendo le nostre Unità Mobili verso interventi educativi ed artistici in paesi ad alta incidenza di esclusione sociale, povertà educativa estrema e marginalizzazione.

QUESTA E’ STRADE OGGI, 80 MILIONI DI KM TUTTI DA PERCORRERE.